• 04 Feb 13

Villa Brivio, in occasione della sua riapertura dopo il restauro, ha il piacere di ospitare la mostra di Franco Marrocco e di Alessandro Savelli “Lo Spirituale nel Naturale” che, dalla Chiesa Bianca di Maloja, si sposta in Brianza. Un nuovo omaggio che la città di Nova vuole rendere a Bice Bugatti, di origini novesi, e al suo compagno, il pittore Giovanni Segantini, dopo la 53a edizione del premio di pittura Bugatti-Segantini.

Verso la sera, Alessandro Savelli 

Il magnetismo della natura montuosa dell'Alta Engadina, trasferito e fissato da Giovanni Segantini nel Trittico della Natura, suo capolavoro e testamento, rivivranno con partecipata, contemporanea individualità nella Villa Brivio  di Nova Milanese attraverso la pittura forte e insieme lirica e poetica di Franco Marrocco e quella inquieta e gestuale di Alessandro Savelli, in differenti scenari, rispettivamente evocanti, segantinianamente, una natura come vita e insieme limite, confine, morte e invece come geometria dionisiaca, labirinto carico di accadimenti, sensazioni e sollecitazioni, ottiche, mentali, fisiche, con esiti formali suggeriti anche dall'arte del grande Maestro, che fece di quei luoghi la sua dimora e il suo punto di osservazione del mondo.

Differenti gli scenari evocati dai due pittori: per Marrocco, come per Segantini, la natura è vita, ma anche limite, confine, morte, sudario invalicabile, geometria chiusa e imponente. Mentre Savelli scorge nella natura il transito per un orizzonte dai segni nervosi tracciati sulla tela, un percorso di gesti, dove il colore edifica la propria dimora. La natura è per lui geometria dionisiaca, labirinto dove si annida una trappola per gli occhi.

 Luciano Caramel

 

Questo omaggio al grande pittore Giovanni Segantini è stato ideato e organizzato dall’Associazione culturale Bice Bugatti Club – Nova Milanese e Gioconda Leykauf-Segantini, e si avvale del sostegno del Comune di Nova Milanese.

 

Al vernissage di domenica 2 dicembre saranno presenti gli artisti Alessandro Savelli e Franco Marrocco, il Sindaco Sig.ra Laura Barzaghi, il presidente del Bice Bugatti Club l’Ing. Luigi Rossi, Gioconda Leykauf-Segantini e il curatore Prof. Luciano Caramel che per l’occasione presenterà il catalogo della mostra.

 

 

Franco Marrocco è nato nel 1956 a Rocca d'Evandro (CE). Dopo gli studi presso il Liceo Artistico di Cassino e l'Accademia di Belle Arti di Frosinone inizia negli anni Settanta un'attività espositiva che lo ha portato a prendere parte a numerose esposizioni nazionali ed internazionali. Attualmente è titolare della cattedra di Pittura e direttore nell'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano.

 

Alessandro Savelli è nato a Milano nel 1955 e vive e lavora a Desio. Diplomatosi al Liceo Artistico di Brera nel 1973, esordisce l’anno successivo con una mostra personale alla Galleria San Rocco di Seregno e da allora ha allestito oltre cinquanta mostre personali in Italia, Svizzera e Giappone, Germania, cui si affiancano le numerose rassegne collettive in spazi pubblici e privati. Laureatosi in Architettura al Politecnico di Milano nel 1979, si è dedicato dal 1983 all’insegnamento dell’arte, e attualmente è Preside del Collegio Pio XI di Desio e direttore della Libera Accademia di Pittura Vittorio Viviani di Nova Milanese.

 

CURATORE: Luciano Caramel

APERTURA: dal 2 al 16 dicembre

VERNISSAGE: domenica 2 dicembre ore 17.30, Villa Brivio.  

Villa Brivio

Piazzetta Vertua Prinetti

Nova Milanese (MB)

 

Orari di apertura:            Sabato 8 ore 16.00-19.00

Domenica 9 ore 10.30-12.00 e 16.00-19.00

Sabato 15 ore 16.00-19.00
Domenica 16 ore 10.30-12.0016.00-19.00

INGRESSO LIBERO

 

Visiona il Catalogo

Torna indietro